Adescava minorenni, indagato 40enne

A un uomo di 40anni è stato notificato l'obbligo di dimora e l'interdizione ad avvicinarsi a tre ragazze che avrebbe adescato delle quali una ancora minorenne. La notifica è stata fatta dai carabinieri su ordine del Tribunale di Venezia, alla luce del fatto che l'uomo è indagato per adescamento di minorenne, detenzione di materiale pedo-pornografico e atti sessuali con minorenni. L'indagine, condotta dai militari, è nata dalla segnalazione effettuata dalla madre di una ragazza minorenne che aveva percepito i segnali di una strana "relazione" della figlia con l'uomo, perlopiù svoltasi attraverso scambio di testi inequivocabili, contenenti anche richieste di fotografie "osé" alla ragazza.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Maser

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...