Influenza: Veneto, 61.800 nuovi malati

L'influenza stagionale è arrivata al picco anche in Veneto e secondo gli esperti della Direzione Prevenzione della Regione lo raggiungerà in questa o nella prossima settimana. Lo indica il settimo Rapporto Epidemiologico della Regione, elaborato sui dati raccolti dai 116 medici di famiglia nella settimana dal 28 gennaio al 3 febbraio, e diffuso oggi dall'Assessore alla Sanità, Manuela Lanzarin. L'incidenza regionale, ancora in aumento, ha raggiunto 12,60 casi per mille residenti, leggermente inferiore a quella nazionale del (13,76 per mille), il che significa che in questa settimana si sono messi a letto circa 61.800 pazienti, 255.500 dall'inizio della sorveglianza. Il virus ha provocato finora 41 casi gravi con complicanze, con nove decessi, segnalati dall'Ulss Euganea (5), dalla Scaligera (2) e uno ciascuno da Marca Trevigiana e Serenissima. Come ogni anno la fascia di età più colpita è quella pediatrica tra 0 e 4 anni (47,41 per mille). (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Maser

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...