Maser

Uccise neonata, condannato a 18 anni

È stato condannato a 18 anni Eughenii Tripadus, 27enne di origini moldave che il primo settembre del 2016 uccise, scuotendola violentemente, la figlia neonata di una cugina che gli era stata affidata mentre i genitori erano al lavoro. Il fatto accadde a San Martino di Lupari. Stando a quanto ricostruito davanti alla corte d'Assise di Padova, il ragazzo si sarebbe innervosito a causa del pianto della piccola, che aveva solo 9 mesi, l'avrebbe scossa provocando quello che in gergo medico viene definito "shaken baby syndrome".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie